Birrificio Argo

Ovviamente di Parma e ovviamente bravissimi

 

Vi abbiamo raccontato spesso di ricette tradizionali, di stagionalità e di territorio. Abbiamo dedicato spazio ai nostri amici vignaioli e ai nostri selezionatissimi produttori di materie prime come carne, ortaggi, salumi. Ma c’è qualcuno che non vi abbiamo ancora presentato: sono i nostri birrai di fiducia, rigorosamente di Parma e rigorosamente bravissimi. 

Stiamo parlando di Stefano e Veronica che a suon di viaggi in giro per i birrifici del mondo, un bel giorno del 2013 hanno deciso di unire la loro passione e le loro competenze per creare il Birrificio Argo.

Stefano, il birraio, dopo aver iniziato come homebrewer nella cantina di suo nonno, ha iniziato a frequentare dapprima il Birrificio Italiano, poi il Lambrate (restandoci per diversi anni) fino ad ottenere stages nei due migliori birrifici USA, il Left Hand e il Bell’s. Una passione che trovava sfogo anche nei viaggi con Veronica sempre alla ricerca di luoghi, sapori e ovviamente…birrifici.

Nasce da qui l’idea di partenza delle loro birre, ispirarsi ai viaggi, già compiuti o ancora da intraprendere, nel realizzare prodotti sempre nuovi e alla ricerca di stili, sapori ed accostamenti ancora inesplorati.

Le loro birre ci piacciono molto, tanto che nella nostra bottega potete trovarle tutte quante a rotazione. Ci piacciono i loro sapori e profumi, ma anche i loro nomi non scherzano affatto, geniali e visionari come gli inventori. Per presentarvele non potevamo trovare parole migliori se non quelle dei produttori, quindi prendetevi due minuti, salite a bordo di Argo, il dirigibile giallo che li rappresenta, e godetevi questo viaggio mirabolante tra gheishe, samurai e altra galassie.

Le Birre

Stando al corposo elenco si direbbe che Stefano e Veronica di viaggi ne abbiano fatti parecchi e da fan delle loro birre e delle loro storie ci auguriamo che continuino a farne altrettanti.

TOP